Cgil in lutto: è morto Oronzo Garrisi, in prima fila con lavoratori della terra

Di Caprarica di Lecce, aveva 91 anni ed era stato protagonista delle lotte contadine sin dall'occupazione delle terre incolte dell'Arneo. Nei decenni successivi ebbe incarichi in Federbraccianti e nella Camera del lavoro. Il commosso ricordo del segretario Arnesano

@TM News/Infophoto

CAPRARICA DI LECCE – E’ morto all’età di 91 anni Oronzo Garrisi, storico sindacalista della Cgil. Protagonista delle lotte per l’occupazione delle terre incolte dell’Arneo, si è sempre prodigato per i diritti dei lavoratori agricoli assumendo anche incarichi negli organismi direttivi della Federbraccianti e della Camera del lavoro territoriale ed è stato capolega nella sua città natale, Caprarica di Lecce.

“Ho dovuto fare qualsiasi lavoro”, aveva raccontato in una vecchia intervista fatta per il sindacato: “Ma non ho mai abbandonato la Cgil e il partito. E mai mi hanno potuto dire: ti sto offrendo un caffè. Mi è sempre piaciuto pagarmelo da solo”.

Il segretario generale della Cgil, Salvatore Arnesano, gli ha tributato un ricordo commosso: “La vita di questi compagni è fatta di momenti molto duri, di grande sacrificio e sofferenza, ma soprattutto di enorme levatura morale e di onestà, nel pensiero e nell’agire, sempre in nome della libertà e dell’uguaglianza sociale. Di questo siamo orgogliosi tutti. Le storie di compagni come Oronzo Garrisi, fanno grande la storia che appartiene a tutti noi, fanno grande la storia della Cgil che possiamo affermare, senza tema di smentita, coincida con la storia stessa del riscatto e dell’emancipazione sociale del Salento”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Forzato il presidio No Tap, operai dentro il cantiere. Caos e cariche

    • Politica

      "Da San Foca notizie drammatiche, la battaglia va avanti in tutte le sedi"

    • Cronaca

      Rabbia e smarrimento. Non oltrepassare quella sottile linea rossa

    • Politica

      Il ministero dell'Ambiente su Tap: "Gli atti non risultano impugnati"

    I più letti della settimana

    • Un malore, abbatte un cartello e finisce nell'altra corsia: muore 65enne

    • Scontro frontale tra auto e moto, muore nella notte centauro di 48 anni

    • Ingoia un boccone di carne e rimane soffocato, tragica morte per un 58enne

    • Conto del nonno prosciugato, nuovo arresto per direttore e cliente

    • "Panini gratis o sono guai". E una notte è andato a fuoco il fast-food mobile

    • Nel furgone coltelli e maschere antigas, bloccato leccese a Roma

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento