Passerella per accedere al mare dopo aver demolito gli scogli: sequestrata

E' accaduto in mattinata a Porto Cesareo, dove i militari della guardia costiera hanno apposto i sigilli alla struttura

Foto di repertorio

PORTO CESAREO – Una passerella sotto sequestro a Porto Cesareo. E’ accaduto in mattinata, nel corso di alcuni controlli sul demanio marittimo da parte dei militari della guardia costiera. Alla struttura, sprovvista di autorizzazione, sono stati posti i sigilli, nei pressi di località “Castiglione”.

I militari, grazie anche allo studio delle immagini di video sorveglianza fornite dal personale dell’Area marina protetta, hanno potuto accertare come l’opera, una in legno, posizionata sulla scogliera per l’accesso al mare, oltre ad essere priva del titolo autorizzativo è stata realizzata demolendo direttamente gli scogli ed effettuando delle colate di cemento direttamente sulla roccia.

Le ipotesi al vaglio degli investigatori sono: deturpamento di bellezze naturali, occupazione ed innovazione abusiva punito, abusiva occupazione di spazio demaniale e inosservanza dei limiti alla proprietà privata, tutto in zone sottoposte a vincolo idrogeologico Le indagini andranno avanti per cercare di identificare i  responsabili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • La mafia del turismo balneare. 10 anni altri e sarà finito tutto. Visto che i turisti li spennate vivi, la pacchia manca poco e sarà finita. Poi sulla passerella passeggiati de suli

    • La mafia del turismo balneare?... ah ah ah questa è bella. E tu chi saresti, la MAFIA del web?

  • Nn preoccupatevi per giugno sarà tutto in regola, con tutti i permessi per costruire.

    • Questo è un grosso problema infatti. Eppoi la guardia costiera sempre a cose fatte si accorge delle cose. "Prevenzione" questa sconosciuta!

  • Vergogna via la licenza per sempre a vita...arresto e multa salata alla collettività Spiagge Libere via questa gentaglia! !!!!

    • Hai dimenticato un "piccolo" dettaglio: siamo in Italia, più specificatamente a Cisaria, dove si accorgono dei palazzi costruiti sulle dune solo dopo l'inaugurazione!!!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Attualità

    "Terra di pace e di accoglienza". Dalla Provincia il benvenuto a Salvini

  • Cronaca

    In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Salute

    I salentini? Forti di cuore, ma consumano troppi farmaci per asma

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento