Cinquanta patenti ritirate, un centinaio le denunce. E un conducente tenta la fuga

Tra ferragosto e il fine settimana imponente attività di controllo del territorio salentino da parte dell'Arma. Sequestrati 40 mezzi, poco più di 800 le contestazioni per violazione del Codice della strada

LECCE – Poco meno di 4mila persone controllate, 50 le patenti ritirate, 40 i mezzi sequestrati, 827 i verbali per violazione al codice della strada. In questi numeri , e in molti altri, sta l’attività di controllo del territorio effettuata dai carabinieri del comando provinciale di Lecce, con l’ausilio di due unità cinofile e un elicottero, nella giornate a cavallo di ferragosto.

Per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza, sono state 44 le contestazioni di ambito penale (con valori superiori a 0,8 grammi per litro, in un caso di 2,87), 20 quelle di tipo amministrativo (entro la soglia dei 0,8 grammi per litro), mentre sette conducenti si sono rifiutati di sottoporsi all’alcol test e per questo motivo sono state denunciate.

Trenta automobilisti sono stati deferiti per essere stati trovati alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti,  in tredici si sono rifiuti di sottoporsi al relativo test, mentre per 31 è scattata la sanzione amministrativa. A queste ultime si sommano altre 122 segnalazioni per uso non terapeutico con il sequestro di 400 grammi di marijuana, 62 di hashish, 21 di cocaina, 1,5 di eroina, oltre a dieci spinelli già confezionati.

Ben 285 le sanzioni per mancato uso della cintura di sicurezza. I militari dell’Arma hanno effettuato anche circa 200 controlli nei locali commerciali, nelle discoteche, nei ristoranti di tutto il territorio provinciale.

A Lecce un episodio particolare:  un 53enne, G.P., residente nel capoluogo non ha rispettato l’alt dei carabinieri del nucleo operativo radiomobile impegnati in attività di controllo della sicurezza stradale e si è dato alla fuga, prima cercando con manovre pericolose di seminare i militari che si erano posti all’inseguimento, poi tentando di scappare a piedi.

Una volta bloccato si è proceduto ai controlli di rito: non aveva copertura assicurativa del veicolo ed era alla guida nonostante la patente fosse stata revocata. Nella perquisizione veicolare e personale è stato trovato uno spinello e un involucro con 0,2 grammi di hashish. I carabinieri lo hanno invitato a sottoporsi al test per l’uso di sostanze stupefacenti, ma l’uomo si è rifiutato, facendo automaticamente scattare la denuncia. Contestatagli anche la resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento