Badante denuncia: "Molestie sessuali dall'anziano di cui mi occupavo"

L'uomo, 78enne di Poggiardo, è ora indagato per violenza sessuale. Le indagini dei carabinieri. Il giovane, un tunisino, avrebbe subito palpeggiamenti

POGGIARDO – Apprezzamenti piuttosto espliciti e, in qualche circostanza, anche palpeggiamenti. Una situazione che si sarebbe protratta per un certo periodo di tempo e che vede ora indagato un 78enne di Poggiardo. L’anziano, infatti, avrebbe molestato un giovane tunisino, approfittando del fatto di avere con lui un rapporto di vicinanza pressoché quotidiana: questi, infatti, è stato suo badante per un periodo di tempo.

Un periodo, però, che, stando almeno a quanto denunciato presso la caserma dei carabinieri di Poggiardo, avrebbe vissuto come un vero e proprio incubo, visto che l’assistito avrebbe colto più occasioni per allungare le mani verso le parti intime del nordafricano.

Dalla segnalazione del tormentato rapporto di lavoro, è nata un’indagine potata avanti dai militari che, al termine degli accertamenti, nella giornata di ieri hanno contestato al 78enne l’articolo 609 bis del codice penale. L’uomo è stato deferito in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo della movida: cameriere muore in un incidente, era il portiere dell’Avetrana

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Concluso il trapianto sulla piccola Giorgia: è durato oltre dieci ore

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

  • Bimbo si affaccia alla finestra e scopre l'anziano scomparso

Torna su
LeccePrima è in caricamento