Scivola dal terrazzo nel caricare il materiale. Corsa in ospedale per un 53enne

Tragedia sfiorata a Ugento, dove un uomo ha perso l'equilibrio ed è precipitato da un'altezza di oltre cinque metri

L'ingresso del pronto soccorso di Casarano.

UGENTO – Un volo di oltre cinque metri, e poi lo schianto al suolo. Corsa d’urgenza in ospedale per un uomo di 53 anni di Ugento, Giovanni Basile, ora ricoverato presso il “Francesco Ferrari” di Casarano con gravi fratture in più punti del corpo. L’incidente domestico è accaduto poco prima di mezzogiorno in via Bolzano, nel comune messapico.

L’uomo, approfittando della bella giornata, stava trasportando del materiale dal piano terra al terrazzo, attraverso un sistema di funi. Improvvisamente, ha però perso l’equilibrio, ed è stato ingoiato dal vuoto. Soccorso immediatamente dai famigliari, è stato raggiunto dagli operatori del 118. Davanti alle numerose lesioni, i sanitari hanno disposto l’immediato trasporto nel vicino pronto soccorso, dove è stato sottoposto agli accertamenti medici. Ora è tenuto sotto osservazione da parte del personale, in attesa di chiarire l’entità delle lesioni riportate durante la brutale caduta.

Sul posto, dopo essere stati informati dell’accaduto, sono anche giunti i carabinieri della stazione di Ugento, coordinati dai colleghi della compagnia di Casarano. I militari hanno ascoltato i testimoni dell’accaduto, per chiarire nel dettaglio che cosa sia successo negli attimi che hanno preceduto il volo. Che ha rischiato di provocare l’ennesima tragedi

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Depositata la perizia: il feto della 17enne è venuto al mondo già morto

    • Cronaca

      Cantiere Tap, i tecnici regionali consigliano di completare gli espianti

    • Politica

      Vittoria sull'ecotassa: il Comune di Lecce pronto a chiedere il rimborso

    • Cronaca

      Operazione "Minor", condanne lievi per gli imputati, cadono accuse principali

    I più letti della settimana

    • Fermati con cocaina, denaro e carta d'identità rubata. Nei guai tre ventenni

    • Arrivano i cani antidroga a scuola e la marijuana vola dalla finestra

    • Quella rapina al passaggio al livello? Era tutta una montatura

    • Seguono le tracce lasciate dai ladri e trovano la refurtiva per 30mila euro

    • Agguato ai baresi, indagini in corso. Dimesso il tifoso ferito

    • Fanno saltare il bancomat e fuggono con il bottino nella notte

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento