Prende a sassate il cane della vicina, un testimone lo vede: denunciato 51enne

Accusato di maltrattamenti, l'uomo si sarebbe reso protagonista di vari episodi ai danni del malcapitato esemplare di Jack Russell Terrier. Alla base futili motivi

Un esemplare di Jack Russell Terrier (foto Ansa)

CASTRIGNANO DE’ GRECI – Un 51enne di Castrignano de’ Greci è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Martano per maltrattamento di animali.

A.F.F., queste le iniziali dell’uomo, avrebbe sistematicamente colpito con un lancio di pietre un cane di razza Jack Russell Terrier, appartenente una donna che vive nelle vicinanze. Un testimone ha riportato quanto visto alla proprietaria che si è recata dai carabinieri per esporre la vicenda. Gli accertamenti condotti dai militari hanno avvalorato il racconto che avevano ascoltato.

Il perché di questo comportamento, ritenuto sistematico, risiederebbe in motivazioni futili, in vecchie ruggini tra vicini. E a farne le spese il povero animale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • I pacchi? In casa della postina infedele. E il figlio scovato con la droga

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento