Notte Bianca a rischio: concreto il pericolo di pioggia ancora per 36 ore

Attese migliaia di persone da tutta la provincia. Per le vie del centro in programma concerti e spettacoli ma le previsioni meteo non lasciano spazio all'ottimismo: probabili rovesci intermittenti

@TM News/Infophoto

 

LECCE – Notte Bianca sotto il ricatto del maltempo: è concreta, infatti la possibilità che l’evento che richiama nel capoluogo decine di migliaia di persone possa essere disturbato dalla pioggia. Le previsioni, infatti, non lasciano molto spazio all’ottimismo.

“Domani il tempo continuerà a rimanere instabile, quindi resta elevato il rischio di rovesci e temporali anche in serata. Le piogge però, come negli ultimi giorni, risulteranno altalenanti, a fasi alterne. In serata lo scirocco tenderà ad attenuarsi rispetto alla mattinata”, ci ha fatto sapere Giuseppe De Vitis, direttore responsabile di Supermeteo.com, collegato al Centro Epson meteo.

Meglio potrebbe andare ai sostenitori del Lecce che domenica intendono recarsi al Via del Mare per la terza giornata di campionato di Prima divisione, contro il San Marino. Per l’ora di inizio, le 15, i residui della perturbazione “Medea” dovrebbero aver lasciato definitivamente la penisola salentina grazie anche alla variazione dei venti che inizieranno a soffiare dai quadranti settentrionali. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Un esercito di 5mila salentini nei call center: in aumento tic e uso di psicofarmaci

    • Cronaca

      Misteriosa intimidazione: proiettile sfonda vetrata del distributore e finisce sul pavimento

    • Cronaca

      Motosega contro il “fico maledetto”. Con lo spray scrive versetto biblico sul marciapiede

    • Cronaca

      Lecce, un biennio difficile: record di decessi e picco negativo di nascite

    I più letti della settimana

    • Poliziotto ruba arma dalla questura e la vende a un pregiudicato: arrestati entrambi

    • Paura all'interno del liceo: una studentessa si taglia le vene durante il compito

    • Scontro micidiale a un incrocio, donna 39enne in prognosi riservata

    • Mitra rubato, la dolorosa confessione del poliziotto finito sul lastrico

    • Durante il battesimo scompare la collanina del neonato: denunciata la zia

    • Una 19enne: “Stuprata da uno spacciatore”. Ma non c’è traccia della violenza

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento