Protesta No Tap, multato anche il vice sindaco di Melendugno

Notificato anche a Simone Dima il provvedimento amministrativo emanato dalla questura di Lecce per i fatti del 4 luglio a Melendugno e ditorni

Foto di archivio.

MELENDUGNO – C’è anche il vicesindaco di Melendugno, Simone Dima, tra i destinatari del provvedimento amministrativo emanato dalla questura di Lecce nei confronti dei manifestanti che sono accusati di aver impedito o rallentato la circolazione stradale nelle prime ore del 3 luglio.

Nel dettaglio all’amministratore comunale (il secondo, perché nei giorni scorsi vi è stato un altro provvedimento analogo nei confronti di un altro membro della giunta) viene imputato di non aver consentito, tra le 5.30 e le 6.30 il transito dei mezzi delle forze dell’ordine e di quelli al servizio di Tap impegnati nel trasporto degli ultimi 42 verso Masseria del Capitano. La sanzione varia da un minimo di 2mila e 500 euro ad un massimo di 10mila: scaduti i termini per le memorie difensive o per essere ascoltati, con una seconda notifica si determinerà l'importo esatto della multa.

In particolare Dima sarebbe stato riconosciuto e anche filmato dalla polizia scientifica sulla Sp 29, proprio all’intersezione con la strada che porta all’area di stoccaggio, situata alle porte di Melendugno. “I cittadini – ha dichiarato il vicesindaco - manifestano per difendere il proprio territorio, e gli organi dello Stato dovrebbero stare al loro fianco, invece proteggono una multinazionale con sede all’estero”.

In quello stesso punto, il primo aprile, ci fu la più partecipata manifestazione contro la realizzazione del gasdotto con approdo a San Foca e anche in quella circostanza, come in altre presso l’area di cantiere di San Basilio in quei convulsi giorni, furono diversi i sindaci e gli amministratori in genere che parteciparono alle iniziative di protesta con l’intento prioritario di impedire che ci fossero degenerazioni dal punto di vista dell’ordine pubblico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento