Protesta No Tap, multato anche il vice sindaco di Melendugno

Notificato anche a Simone Dima il provvedimento amministrativo emanato dalla questura di Lecce per i fatti del 4 luglio a Melendugno e ditorni

Foto di archivio.

MELENDUGNO – C’è anche il vicesindaco di Melendugno, Simone Dima, tra i destinatari del provvedimento amministrativo emanato dalla questura di Lecce nei confronti dei manifestanti che sono accusati di aver impedito o rallentato la circolazione stradale nelle prime ore del 3 luglio.

Nel dettaglio all’amministratore comunale (il secondo, perché nei giorni scorsi vi è stato un altro provvedimento analogo nei confronti di un altro membro della giunta) viene imputato di non aver consentito, tra le 5.30 e le 6.30 il transito dei mezzi delle forze dell’ordine e di quelli al servizio di Tap impegnati nel trasporto degli ultimi 42 verso Masseria del Capitano. La sanzione varia da un minimo di 2mila e 500 euro ad un massimo di 10mila: scaduti i termini per le memorie difensive o per essere ascoltati, con una seconda notifica si determinerà l'importo esatto della multa.

In particolare Dima sarebbe stato riconosciuto e anche filmato dalla polizia scientifica sulla Sp 29, proprio all’intersezione con la strada che porta all’area di stoccaggio, situata alle porte di Melendugno. “I cittadini – ha dichiarato il vicesindaco - manifestano per difendere il proprio territorio, e gli organi dello Stato dovrebbero stare al loro fianco, invece proteggono una multinazionale con sede all’estero”.

In quello stesso punto, il primo aprile, ci fu la più partecipata manifestazione contro la realizzazione del gasdotto con approdo a San Foca e anche in quella circostanza, come in altre presso l’area di cantiere di San Basilio in quei convulsi giorni, furono diversi i sindaci e gli amministratori in genere che parteciparono alle iniziative di protesta con l’intento prioritario di impedire che ci fossero degenerazioni dal punto di vista dell’ordine pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (41)

  • Più che la meraviglia per i comportamenti del vicesindaco di Melendugno che avrebbe il dovere, quale Pubblico Ufficiale, di far rispettare la Legge e non di infrangerla. destano perplessità le ragioni che hanno portato i suoi concittadini a votarlo pur essendo a conoscenza, presumo, di tali "qualità".

    • Come si dice: tale padre tale figlio. Ogni commento è superfluo

  • Che pensino alla manutenzione delle strade meglio, che sono da asfaltare, piene di buche e dissestate

  • Commenti dei Notap solamente ridicoli,non sanno cosa dire e si fanno guidare da chi ha interessi personali.Sono tutti da denunciare e condannare senza pietà.

    • Perché tu pensi che TAP e pseudo stato italiano stiano facendo i tuoi o i nostri interessi? Smettetela di sognacchiare di asini che volano non ce n'è più. Fate pena

  • lo stato nazionale viene smantellato, adesso si lavora quasi solo per i nuovi baroni per il nuovo medioevo , evviva chi ancora non si piega e combatte come puo`... oltre che per la propria Terra anche per i servi

  • È incredibile la rete di profili falsi che TAP ha messo su! Profili che spuntano nel bel mezzo del nulla è commentano a favore di TAP ovunque si parli di loro! Sui social è pieno... sulla pagina Facebook di TAP Italia soli se la suonano e soli se la cantano....... viene pubblicato un qualsiasi post e subito dopo inizia la pioggia di commenti favorevoli che hanno palesemente la stessa matrice di chi scrive il post... Poi vai a controllare questi profili e puntualmente non ci trovi niente di niente che possa essere riconducibile ad un essere umano realmente esistente, sono tutti struttutati allo stesso modo poi..... Nella maggior parte dei casi usano nomi del profilo di personaggi storici, letterari, mitologici e quant'altro. Ora hanno messo le mani anche sui commenti su lecceprima.it........ Via abbiamo scoperto già da tempo ormai, cambiate strategia, muc@#?*%$ni!!!

    • Credibile invece il profilo NO TAP. Più che cose non vere mrnsogne, terrorismo e insulti non su legge altro ecc...

    • Fortunatamente, ci sono i geni come te, a cui non la si fa. Che ragazzo sveglio e perspicace! Complimenti e buon Natale! Ora ti saluto e torno a commentare, ché sono indietro col lavoro, altrimenti i bonifici del PD e di TAP non arriveranno puntuali, come sempre, a fine mese. Muoio :D

      • In cima al mio commento c'è il mio nome è cognome, sul tuo vedo solo un nome... Facciamo una cosa, incontriamoci per un caffè, sarà bello confrontare le nostre idee di persona... se sei d'accordo ti fornisco subito tutti i miei dati per potermi contatattare.

        • Ti ringrazio, ma i caffè preferisco prenderli con le belle donne. Anche perché, a me non interessa sapere come ti chiami, quanto sei alto, il colore dei tuoi occhi o dei tuoi capelli. Per il confronto è più che sufficiente questo spazio, gentilmente offertoci da Lecceprima. Ma, per ora, ti sei limitato a fare solamente illazioni ridicole circa chi esprime la propria opinione positiva riguardo al TAP. Se vuoi discutere seriamente, io ci sono. E credo che anche gli altri abbiano il piacere di confrontarsi seriamente con chi è contrario. Ma il problema è quell'avverbio 'seriamente': qui, come puoi vedere, il confronto viene ridotto a 'tappino, tappista, troll pakato' e altri epiteti vari e variopinti. Dunque, metti da parte le illazioni e tira fuori gli argomenti, se non vuoi essere annoverato tra la schiera dei soliti no TAP solo slogan ed offese. Attendo fiducioso.

      • A me il quindici, di solito, ma quest'anno sono un po' in ritardo ma io faccio comunque loro vedere che mi impegno così mi chiameranno anche per le prossime volte

        • Vale lo stesso per te come per "Marco", incontriamoci per un caffè e confrontiamoci di persona, come si faceva una volta... Se sei d'accordo ti fornisco tutti i miei dati per potermi contattare.

    • Hai perfettamente ragione, se vai a leggere i loro commenti ,intervengono al 99% solo su articoli Tap,quindi secondo me ,trattarli per quello che sono,giocarci e delegittimarli sarebbe la risposta giusta.Mi vergogno io per loro,per quello che rappresentano, e il modo vigliacco di nascondersi per una pagnotta.

      • Lei non si smentisce mai. Sottoprodotto umano con scarsa cultura. Quello che sa fare è solo insultare Prerogativa di tutti i NO TAP è a tutto

        • E già...la cultura appartiene solo ai TAPini ,

      • Fino a ieri non eri il paladino delle argomentazioni. Cerca su Lecceprima, io commento ovunque abbia qualcosa da dire. Certo è dura discutere chi non accetta affatto che vengano rispettate le sentenze

  • Rimango sempre più basito dalla potenza "occulta", ma ormai non troppo, di questa TAP. Ha soggiogato al suo servizio l'intero governo di questo stato, decine, centinaia di poliziotti, anche provenienti da altre regioni, sono inviati a mo' di scorta a qualunque ora del giorno o della notte, ripenso a Falcone e Borsellino, magari avessero avuto un decimo di questa considerazione istituzionale. E poi c'è la macchina amministrativa: non ricordo di aver mai visto tanta solerzia, efficienza ed impiego di risorse nell'individuazione dei "colpevoli" e nel comminare pesanti sanzioni pecuniarie. Se l'Italia funzionasse realmente sempre così, io vorrei una TAP in ogni città. Magari si candidano alle prossime amministrative, io li voto sicuro, sono gli unici che fanno funzionare le istituzioni. Ed agli oppositori gli mandiamo le squadre di poliziotti, li facciamo arrestare dai giudici e confischiamo tutti i beni, altro che multe da 2.000 o 10.000 euro. VOTA TAP!

    • Un ottimo minestrone. Andare a scomodare anche ...Mi sembra irricerente

    • Ma cosa scrive,potenza occulta al servizio del governo,per piacere non tiri in ballo anche l'inchiesta dell'espresso,cosi' si tirerà addosso tutte le frecce del nostro amato "Avatar",si il TAPpino disturbatore per eccellenza di lecce prima

  • Il vice Sindaco dovrebbe sapere che anche lui è un pubblico ufficiale e deve far rispettare le leggi, così come le forze dell'ordine deputate a far rispettare le leggi. Sarebbe opportuno per il ruolo che ricopre non fare dichiarazioni estemporanee.

  • Che pagliacci, questi amministratori di melendugno. Bene la polizia. Tutto l'appoggio possibile dai cittadini onesti che non bloccano le strade perché devono pensare alle famiglie invece di cercare visibilità politica

  • Dichiarazione inammissibile da parte di chi dovrebbe rappresentare lo stesso Stato che invece accusa. Roba da interdizione perpetua dai pubblici uffici.

    • "Chi in conseguenza di uno stato d'infermità mentale accertato dal giudice, è escluso dall'esercizio di determinati diritti", quindi lascia stare la tastiera

    • È un prefetto che prende accordi con un condannato a 7 anni e 6 mesi per strage invece è un esempio di rettitudine morale,vero?

      • Il prefetto fa ciò che gli dice il consiglio di stato ed il tar. Enti scomodati dai tuoi compari...evidentemente senza credere che fossero legittimati a sentenziare

      • Presunzione d'innocenza, questa sconosciuta.

    • di inammissibile ci sei tu e i tuoi compari che contribuite all'invasione del territorio che la popolazione non vuole. Quindi taci!

      • Veramente di inammissibile sono tutti i tuoi comprare del No per qualsiasi cosa siete la causa del mancato sviluppo al sud. Si dalla rivoluzione industriale il sud è stato sempre restio al miglioramento ed ne paghiamo le conseguenze te e i tuoi compagni insulsi siete rimasti con quella mentalità NO NO NO NO ci vediamo quest'inverno cosa usate tutti quanti per riscaldarvi?

        • Invece del San Marzano ,prova il Sanbitter, almeno provaci e poi dimmi se noti la differenza

      • Continua a parlare in nome della popolazione. Sappia che siete pochi a non volerlo.

  • Avatar anonimo di Jacopo Ortis
    Jacopo Ortis

    Un eletto per una carica pubblica che non conosce le basi del diritto? Il vice sindaco è anche un pubblico ufficiale. Le forze dell'ordine e gli organi di stato, non stanno proteggendo i diritti di una multinazionale, ma stanno proteggendo l'interesse pubblico, la democrazia e tutto ciò che è stato conquistato dal dopoguerra in poi. Possibile che riesca così difficile capire che se oggi vengono giustificati i no tap, domani potrebbero essere giustificate manifestazioni e blocchi molto più pericolosi? Questi pensano di avere automaticamente ragione solo perchè sostengono senza fondati motivi che sta per arrivare un'apocalisse ecologica.

    • Più semplicemente, stanno difendendo le sentenze del consiglio di stato

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Cronaca

    Prete accusato di aver molestato una 13enne: caso chiuso

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento