Provano a sottrarre il carburante mentre l'autista dorme: furto sventato

L'intervento di una pattuglia della Fidelpol in una stazione di servizio sulla Lecce-Brindisi. Decisiva la visione in tempo reale della videosorveglianza

SQUINZANO - In piena notte, mentre l'autista si stava godendo un meritato riposo, hanno provato a rubare il carburante contenuto nel serbatoio del suo autoarticolato. Il tentativo è avvenuto alle 3,20, ma gli autori non hanno considerato di ricadere nel campo di monitoraggio della telecamere di cui è dotata la stazione di servizio Sepi, che si trova sulla Statale 613, Lecce-Brindisi, pcoo prima dello svincolo per Trepuzzi. Il mezzo pesante era parcheggiato nell'apposita zona dedicata alla sosta.

Dalla centrale operativa dell'istituto Fidelpol, dove le immagini venivano controllate in tempo reale, è stata inviata subito una pattuglia che è riuscita a sventare il furto. Nella precipitosa fuga, gli individui, al momento ignoti, hanno abbandonato le tre taniche, una delle quali era già stata parzialmente riempita. Presso l'impianto si sono anche recati i carabinieri della compagnia di Lecce. Ad agire sono stati almeno in tre: due sono stati ripresi vicino al mezzo pesante, un terzo probabilmente aspettava i complici a bordo di un'auto.

fidelpol-3

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Talenti dal Salento: una giovane ballerina ammessa alla Biennale di Venezia

  • Come avere sopracciglia folte, naturali e curate

I più letti della settimana

  • Un “Tornado” su gruppo di stampo mafioso: 27 arresti, indagato anche un sindaco

  • Ragazzo di 20 anni trovato morto con un colpo d'arma da fuoco alla tempia

  • Tragedia nel pomeriggio ad Otranto. Una donna si lancia dalle mura del castello

  • Scontro tra auto e moto: un 25enne finisce in Rianimazione

  • Dramma al mare: bagnante annega nonostante i soccorsi di un medico in spiaggia

  • Lesioni troppo gravi nello scontro in moto: non ce l’ha fatta il 25enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento