Volontari in azione: via oltre 200 sacchi di rifiuti dalla spiaggia di Torre Chianca

Nella mattinata di domenica i cittadini, assieme agli operatori di Sea Shepherd e a un’associazione locale, hanno ripulito la sabbia

I volontari in azione.

TORRE CHIANCA (Lecce) -  Oltre 200 sacchi di immondizia raccolti da più di un centinaio di persone: grande partecipazione e coinvolgimento anche dei più piccoli all’Eco Day di Sea Shepherd, organizzato in collaborazione con l’associazione Marina di Torre Chianca, nella giornata di ieri.

La mattinata ha visto I olontari impegnati nella raccolta dei rifiuti e detriti tasportati sulla spiaggia dalle maree, nonchè depositati dagli incivili, sostenuti da tanti amanti del mare della Ciclofficina Popolare Knos di Lecce e dai Pollicini Verdi Agriludoterra, arrivati sul luogo dell’appuntamento, Lido Cambusa, in bicicletta.

Sea Shepherd ha ringraziato anche la collaborazione offerta dall'ufficio Ambiente del comune di Lecce e dalla ditta “Monteco Srl” per aver provveduto allo smaltimento dei rifiuti raccolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento