Volontari in azione: via oltre 200 sacchi di rifiuti dalla spiaggia di Torre Chianca

Nella mattinata di domenica i cittadini, assieme agli operatori di Sea Shepherd e a un’associazione locale, hanno ripulito la sabbia

I volontari in azione.

TORRE CHIANCA (Lecce) -  Oltre 200 sacchi di immondizia raccolti da più di un centinaio di persone: grande partecipazione e coinvolgimento anche dei più piccoli all’Eco Day di Sea Shepherd, organizzato in collaborazione con l’associazione Marina di Torre Chianca, nella giornata di ieri.

La mattinata ha visto I olontari impegnati nella raccolta dei rifiuti e detriti tasportati sulla spiaggia dalle maree, nonchè depositati dagli incivili, sostenuti da tanti amanti del mare della Ciclofficina Popolare Knos di Lecce e dai Pollicini Verdi Agriludoterra, arrivati sul luogo dell’appuntamento, Lido Cambusa, in bicicletta.

Sea Shepherd ha ringraziato anche la collaborazione offerta dall'ufficio Ambiente del comune di Lecce e dalla ditta “Monteco Srl” per aver provveduto allo smaltimento dei rifiuti raccolti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento