La madre scopre tracce di "erba" e va dai carabinieri: in arresto la figlia

Una donna di 44 anni ha trovato tracce sospette nella borsa della figlia 15enne e si è recata presso la locale stazione dell'Arma per capire di cosa si trattasse. Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati ritrovati 268 grammi di marijuana

La marijuana nella disponibilità della 15enne.

MARTANO  - A soli 15 anni è stata arrestata con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione del pubblico ministero di turno, Imerio Tramis,, è stata accompagnata presso il Centro di prima accoglienza per minori di Bari.

Sono stati i carabinieri di Martano a fermare la ragazza dopo aver trovato nella camera dell’adolescente 268 grammi di marijuana, oltre a materiale per il confezionamento e un trita erba con residui della sostanza stupefacente. Interrogata sulla provenienza della droga, la 15enne ha opposto una sostanziale reticenza.

E’ stata la stessa madre della ragazza, una donna di 44 anni, insospettita dopo aver trovato tracce sospette nella borsa della figlia a recarsi presso la locale stazione dell’Arma per accertare a quale sostanza fossero riconducibili e capire come comportarsi. I militari dopo aver verificato che si trattava di marijuana hanno proceduto ad una perquisizione personale e presso il domicilio dove vivono mamma e figlia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

Torna su
LeccePrima è in caricamento