Nella drogheria con il casco integrale, minaccia titolare e fugge con 100 euro

Un individuo si è presentato, nella serata di ieri, all'interno di una rivendita di prodotti tipici, a Giorgilorio, la frazione di Surbo. Era disarmato, ma ha costretto la donna a consegnare la somma custodita in cassa. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

GIORGILORIO (Surbo) – Si è presentato da solo, con un casco integrale in testa. Un’altra rapina è avvenuta nella serata di ieri, ai danni di un negozio di gastronomia di Giorgilorio, la frazione di  Surbo. Intorno alle 20, infatti, l’individuo si è presentato all’interno del locale “Sapori di un tempo”, in via Armando Diaz, disarmato.

Ha comunque minacciato la commessa della drogheria, per costringerla a consegnare il denaro custodito nel registratore di cassa. La donna, ritrovandosi da sola, ha afferrato il denaro, e lo ha ceduto al rapinatore. Quest’ultimo è fuggito a piedi, con appena cento euro. Non è dato sapere se qualcuno lo stesse attendendo a bordo di un mezzo. La titolare dell’attività si è subito rivolta al numero di pronto intervento per chiedere aiuto.

Sul posto, i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, guidata dal tenente Rolando Russo. I militari hanno avviato le ricerche per identificare il responsabile della rapina. Non è escluso si tratti di un individuo del posto, che potrebbe essere stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza installate nell’isolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento