Irruzione armata nel supermercato: caccia alla banda di rapinatori

Il colpo nella tarda mattina di oggi, a San Pietro in Lama, ai danni del market Mello. Sono fuggiti in sella a uno scooter

Foto di repertorio.

SAN PIETRO IN LAMA – Ennesima rapina a mano armata, in mattinata, in un supermercato del Salento. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 10,45, da due individui, entrambi col volto coperto dai caschi integrali, che hanno fatto irruzione nel locale che ospita il market Mello, a San Pietro in Lama. La coppia di rapinatori, con in mano un fucile a canne mozze e supportata quasi certamente da un terzo complice che a distanza potrebbe aver funto da "palo", ha infatti raggiunto l’attività in sella a uno scooter, in via Tommaso Fiore, per poi entrare nell'esercizio in cui erano presenti diversi clienti.

Puntando l'arma contro una delle commesse presenti, hanno costretto la giovane donna a consegnare l'incasso custodito nel cassetto del registratore: una somma di circa mille e 500 euro. Consumato il colpo, i malviventi si sono dileguati, fortunatamente senza ferire nessuno. Sul posto, i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce. I militari, guidati dal capitano Flavio Pieroni, hanno immediatamente avviato le ricerche dei rapinatori, descritti come molto giovani.

La successiva visione dei filmati del sistema di videosorveglianza potrebbe fare il resto: da quei fotogrammi, infatti, non è escluso che si possa risalire all'identità dei malviventi o al modello del mezzo a due ruote utilizzato per perpetrare l'ennesima rapina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento