Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

Il gravissimo incidente è avvenuto intorno alle 13. L'uomo stava maneggiando una motosega a scoppio. Sono stati i familiari, non vedendolo rincasare, a lanciare l'allarme e a fare la terribile scoperta

Il luogo dove l'uomo è deceduto.

MELENDUGNO – Un gravissimo incidente si è verificato in località “Rute”, nel territorio di Melendugno, intorno alle 13 di oggi.

Un 67enne di Calimera, Paolo Pascali, è morto dissanguato dopo essersi accidentalmente reciso con una motosega a scoppio l’arteria radiale del polso sinistro. L'uomo stava effettuando dei lavori di potatura di alberi di ulivo nella sua campagna: era solo e non ha fatto in tempo a chiedere aiuto.

Sono stati i familiari, non vedendolo rincasare, ad andare a cercarlo, facendo poco dopo l’atroce scoperta. Il personale medico accorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Calimera e Melendugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Fiamme e fumo sulla collina di Lido Conchiglie. Si sospetta l'origine dolosa

Torna su
LeccePrima è in caricamento