Recuperata a Porto Cesareo una "Caretta caretta"

Recuperato nel mare di Porto Cesareo un esemplare di tartaruga della specie "caretta caretta". Il primo intervento sulla tartaruga in evidente stato di difficoltà è partito da Legambiente

Le fasi del recupero della tartaruga
Recuperato nel mare di Porto Cesareo un esemplare di tartaruga della specie "caretta caretta". Il primo intervento sulla tartaruga in evidente stato di difficoltà è partito da Legambiente. Gli ambientalisti hanno provveduto a trasportare l'animale presso la "Masseria Bellanova", dove gli hanno prestato le prime cure per poi consegnare la "caretta caretta" al centro di recupero del Bosco di Rauccio, a Lecce, per i primi trattamenti sanitari.

Legambiente chiede da anni a Porto Cesareo l'istituzione di un centro di recupero per tartarughe proprio perché la marina è teatro di numerosi spiaggiamenti di decine di esemplari di tartaruga "caretta caretta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

Torna su
LeccePrima è in caricamento