Reni, cuore e fegato di Carmelo riaccenderanno nuove vite: l’ultimo saluto al 35enne

Sono stati espiantati nella notte e già inviati nelle strutture sanitarie gli organi del centauro morto ieri. I funerali nella chiesa di Nociglia

L'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce

NOCIGLIA – Gli amici e i parenti saluteranno Carmelo Bortone oggi, alle 16, per l’ultima volta. Nella Chiesa madre di Nociglia, infatti, si svolgeranno i funerali del 35enne del posto, deceduto nel pomeriggio di ieri dopo ore di ricovero a seguito di un incidente. Un sinistro che, almeno in un primo momento, non aveva neppure lasciato intendere il tragico epilogo. Mentre tutti i suoi affetti si stringeranno attorno a lui, per l’abbraccio di una comunità ancora incredula, altre famiglie lo ringrazieranno a distanza.

Altri ragazzi, magari della sua stessa età, riceveranno gli organi che la madre di Carmelo, in un indescrivibile slancio di altruismo che ha superato persino lo strazio, ha deciso di far espiantare dal corpo di Carmelo. Una scelta già comunicata ieri, dopo la drammatica notizia della morte di un figlio. La più atroce e insostenibile. Nel corso della notte, infatti, presso l’ospedale di Lecce “Vito Fazzi”, dove il 35enne è spirato nel reparto di Rianimazione, i medici hanno effettuato il terzo prelievo “leccese” del 2017.

I reni del donatore sono stati successivamente trapiantati in Sicilia, presso l’Ospedale di Palermo, mentre il cuore e il fegato sono partiti in direzione del policlinico di Bari. Una vera e propria corsa per la vita, che riaccende nuove speranze nei pazienti in attesa di trapianto. Confidando che la sorte potrà essere più benevola con altri degenti, rispetto a quella che ha accompagnato il giovane CArmelo nei suoi ultimi istanti di vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sentite CONDOGLIANZE alla famiglia Papà GINO, Mamma SARA, Fratello GIUSEPPE, E LA SORELLINA LUCI. SIAMO VICINI AL VOSTRO DOLORE. CARMELO rimarrai SEMPRE NEL CUORE E NEL RICORDO. NUNZI E GIOVANNI ROSSETTI.

  • Un gesto pieno di amore e altruismo questo della famiglia, persone speciali proprio come il nostro caro amico Carmelo...Noi tutti, i tuoi fratelli bikers ( e tutti quanti hanno avuto la fortuna di conoscerti) continueremo a portarti sempre nel cuore...continueremo a ricordare il tuo sorriso sempre sincero...Ciao Carmelo...i tuoi amici "Cani sciolti" (come piaceva a te chiamare il nostro gruppo)...

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di "SalentoinBus"

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento