Con pistola e bastone nella sala scommesse: rapinatori a mani vuote

La coppia di malviventi è fuggita senza bottino, dopo il colpo tentato nella serata di sabato a Salice Salentino. Caccia ad una Opel Agila di colore blu scuro

Foto di repertorio.

SALICE SALENTINO – Ennesima rapina nel Salento, nella tarda serata di sabato. In due, coi volti coperti da passamontagna, hanno messo a segno un colpo all’interno di una sala slot di Salice Salentino. Uno era armato di pistola, l’altro di bastone in legno.

Sotto la minaccia delle armi, intorno alle 22,40, i malviventi hanno rovistato tra i cassetti del bancone dell’attività e, non trovando il denaro contante, hanno desistito. I due si sono infatti dileguati, a mani vuote, fuggendo a bordo di una Opel Agila di colore blu scuro. Fortunatamente non hanno ferito nessuno dei presenti al momento dell’accaduto.

Sul posto, i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina. I militari hanno avviato le ricerche dei rapinatori, filmati dalle videocamere presenti sul luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Bimbo si affaccia alla finestra e scopre l'anziano scomparso

Torna su
LeccePrima è in caricamento