Pescatori dispersi, esito negativo anche nella terza giornata di ricerche

Protezione civile, vigili del fuoco e capitaneria ancora alle prese con le ricognizioni in mare. Le operazioni riprenderanno all’alba

Un momento delle ricerche.

PESCOLUSE (Salve) – Si spengono, nelle ore, le speranze di trovare vivi i due pescatori dispersi. Ma le ricerche proseguono senza sosta nelle acque del Capo di Leuca. Per tutta la giornata di oggi, infatti, si sono svolte le operazioni lungo il litorale ionico da Torre Vado in giù.

Alle ricerche, che proseguono ormai da oltre 48 ore, hanno partecipato i militari della guardia costiera, i volontari di protezione civile, i sommozzatori dei vigili del fuoco e tutti i volontari. Si sono adoperati gli stessi amici di Fabrizio Piro e di Cosimo Tricarico, i due pescatori di Gallipoli e Tuglie di cui non si hanno più notizie dal ribaltamento del peschereccio, sul quale si trovava anche il figlio del primo, Cosimo Piro. L’unico riuscito a mettersi in salvo.c16caea5-4b45-4bae-af3a-9d925c3f5c6a-2

Oltre alla speciale unità per la ricerca di scomparsi del 115, anche la protezione civile ha preso parte con un gommone, setacciando il vasto specchio d’acqua antistante i litorale. Le operazioni sono terminate alle ore 18, purtroppo con esito negativo e riprenderanno all’alba di domani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una 15enne: “Lo zio mi ha molestata per sette anni”. Via all’inchiesta

  • settimana

    Nuova irruzione in banca in pieno giorno: caccia ai rapinatori

  • Attualità

    Si urla al complotto per un photored, ma sulle regole poi ci si autoassolve

  • Cronaca

    Farmaci scaduti al “Vito Fazzi”, convalida del sequestro. Due indagati

I più letti della settimana

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Si scaglia contro il rapinatore e lo fa arrestare: da lunedì avrà un contratto nel market

  • Fascette per legargli zampe e collo, un cane chiuso nel sacco e gettato nel canale

  • Impatto devastante all'incrocio di notte: due feriti e auto distrutte

  • Giallo Martucci, rivelazioni delle sorelle. “L’assassino lo abbiamo tra le mani, andate a prenderlo”

  • S'imbatte nella Classe A, riconosce i truffatori e li fa prendere dalla polizia

Torna su
LeccePrima è in caricamento