Rifiuti speciali, scarti di demolizioni, abusivismo: sono sei i denunciati

Intervento dei carabinieri a Monteroni di Lecce, Calimera e Carmiano. Sequestrati un autocarro e un fabbricato realizzato senza permesso

I rifiuti scaricati in un terreno di Monteroni di Lecce.

MONTERONI – Tre persone sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce, nel pomeriggio di giovedì, per aver abbandonato dei rifiuti di varia natura su un terreno privato. Per svolgere l’operazione si sono servite di un autocarro che è stato poi sequestrato. Si tratta di R.C., 53enne, di R.S., 36enne e di M.Q., 27enne, tutti e tre residenti a Monteroni di Lecce.

Un 49enne è stato denunciato dai carabinieri della stazione forestale di Otranto per gestione non autorizzata e deposito di rifiuti speciali non pericolosi. L.M., nato a Martignano e residente a Melendugno, aveva ammassato prevalentemente scarti di demolizione in un’area di sua proprietà di circa 500 metri quadrati, sita nella zona industriale di Calimera.

Una 30enne e un 31enne, infine, sono stati deferiti dai militari della stazione forestale di Lecce: si tratta di di G.P. e di C.C. entrambi nati a Copertino, ma residenti a Carmiano. Sono ritenuti responsabili di aver realizzato un fabbricato su terreno di loro proprietà, nel territorio di Carmiano, senza il permesso di costruire. L’opera è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento