Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

Le fiamme hanno devastato la parte anteriore dei camion parcheggiati in via Masaccio. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri: dall'esame delle telecamere in zona non emergerebbero passaggi rilevanti. Altro rogo a Galatina

I mezzi colpiti dal rogo.

LECCE – Due autocarri e un’autovettura distrutti dalle fiamme, fra Novoli e Galatina. E’ il bilancio dell’ennesima notte infernale nel Salento, con danni ingenti soprattutto a Novoli. E’ qui, infatti, che sono andati a fuoco due mezzi da lavoro, fra cui un Iveco dotato di gru. I veicoli erano parcheggiati in uno slargo che si apre in via Masaccio, alla periferia nord del paese ed erano della ditta individuale Epifani Costruzioni, la cui sede, in via Sant’Antonio, si trova a distanza relativamente breve.

Le fiamme, che sono divampate da uno dei due camion, propagandosi poi a quello accanto, sono state spente dai vigili del fuoco del distaccamento di Veglie. Sono andate completamente distrutte le parti anteriori di entrambi i mezzi, quelle della motrice. Oltre ai vigili del fuoco, sul posto si sono diretti anche i carabinieri del Norm di Campi Salentina e della stazione locale. Quest’ultima, peraltro, si trova quasi alle spalle del luogo dell’incendio, in via Campi, ad appena 400 metri.

Non sono stati trovati inneschi, residui di liquido infiammabile o contenitori. Non si è esclude l’evento colposo, considerando anche che sono già state visionate le videocamere presenti in zona, dalle quali non si evince alcun passaggio sospetto nei momenti precedenti e successivi all’evento. 

E non è tutto. Perché poco prima delle 3,15 di notte, un altro incendio s’è verificato a Galatina. In fiamme è andata un’autovettura parcheggiata in via Michele Laporta. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco di Maglie. Sul posto si sono poi recanti gli agenti del commissariato di polizia locale. 

Anche in questo caso, non vi sono certezze sull'origine del rogo. I vigili del fuoco non hanno riscontrato elementi particolari. E nemmeno i poliziotti della volante che hanno fatto capolino nella notte. Sono state visionate anche alcune telecamere della zona e, come già per Novoli, anche in questo caso non si notano movimenti sospetti. La vettura, una Fiat Punto vecchio modello, appartiene a una coppia di pesionati ultraottantenni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Tallonano la Punto, poi il colpo di pistola per far scendere la vittima

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento