Ruba da una chiesa una "fonte battesimale", denunciato 44enne campano

Le indagini hanno consentito ai militari di risalire all'autore del reato, anche attraverso l'ausilio di immagini di video sorveglianza

UGENTO – Un furto sacrilego quello attribuito a P.L., un 44enne residente a Racale ma di origini campane. Nella tarda mattinata i carabinieri della compagnia di Casarano, in particolare della stazione di Ugento e di Racale, hanno denunciato l’uomo per il furto avvenuto qualche giorno, all’interno della chiesa Madonna dell’Aiuto sita in Torre San Giovanni di Ugento.

Il 44enne, approfittando dell’orario di apertura della chiesa e della momentanea assenza di fedeli presenti in chiesa, ha prelevato la “Fonte Battesimale” in rame (funzionale all’amministrazione del battesimo)  posizionata al lato dell’altare per poi successivamente dileguarsi.

Le indagini hanno consentito ai militari di risalire all’autore del reato, anche attraverso l’ausilio di immagini di sistemi di video sorveglianza,  e di rinvenire nella mattinata odierna la “Fonte battesimale” nelle campagne tra Racale e Melissano. Dopo le formalità di rito, la Fonte Battesimale è stata restituita al parroco della chiesa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Posso scattarti delle foto? Ma è solo una scusa per molestarla. Arrestato

    • Cronaca

      Galleria Condò, Anas preme per terminare i lavori prima di agosto

    • Cronaca

      Rapinatore nel centro scommesse, in fuga con 3mila 500 euro

    • Cronaca

      Fermati con ordigni esplosivi modificati con chiodi, due restano in carcere

    I più letti della settimana

    • Colpito in pieno in bicicletta da un'auto, in ospedale in codice rosso

    • Seguono le tracce lasciate dai ladri e trovano la refurtiva per 30mila euro

    • A spasso in auto nella 167 con una pistola nella cinta: bloccato 28enne

    • Falsi incidenti, sei indagati dopo segnalazione di compagnie assicurative

    • Agguato ai baresi, indagini in corso. Dimesso il tifoso ferito

    • In giro con i fari posteriori spenti, nel portabagagli oltre due chili di eroina

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento