Choc in paese, anziana rapinata in casa: malviventi entrati dalla finestra

E' successo a Salice Salentino. Due soggetti incappucciati hanno fatto irruzione di notte. Magro il bottino. La malcapitata, soccorsa dal 118

SALICE SALENTINO – Un’anziana di 89 anni di Salice Salento è stata rapinata nella sua abitazione da due malviventi armati di coltello. Il brutale episodio è avvenuto all’alba di sabato scorso, ma la notizia è trapelata soltanto oggi, tramite un articolo dell’edizione cartacea de La Gazzetta del Mezzogiorno.

La donna, vedova, che abita in via Napoli, s’è trovata in balia di due energumeni che non hanno avuto alcuna remora a sfondare un vetro dell’abitazione ed entrare in casa. La poveretta se li è ritrovati direttamente nel letto. S’è svegliata di soprassalto e le hanno intimato di stare zitta e di consegnare soldi e altro di valore.

Appena una ventina di euro, le fedi di nozze e una collanina, il loro bottino. Quindi, ricavandone poco e niente, ma facendo un danno morale incommensurabile, andando a pescare nei ricordi di una vita. L’unica fortuna, la donna non ha subito alcun trauma. I rapinatori non l’hanno malmenata. Tuttavia, sotto choc e colta da un lieve malore, è stata soccorsa dal 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

  • Il giallo del piccolo Mauro: ascoltati per ore i genitori in una località segreta

Torna su
LeccePrima è in caricamento