Samsara, la proprietà: Nessun abuso edilizio, sempre rispettate le regole"

In una nota ufficiale del noto lido si afferma che i controlli eseguiti hanno sempre evidenziato la regolarità delle opere

LECCE – Nessun abuso edilizio legato al lido Samsara. E’ la stessa proprietà ad affermarlo in una nota: Apprendiamo dalla stampa locale della esistenza di indagini in merito a presunti abusi edilizi riferiti al Samsara. Sul punto è doveroso riferire che in tutti gli anni in cui il Samsara ha operato è stato oggetto di numerosi controlli da parte di Capitaneria di porto ed altre amministrazioni a ciò deputate; tali accertamenti hanno sempre ribadito la regolarità degli interventi edili posti in essere sull’area demaniale in concessione”.

Lo stabilimento è da alcuni mesi al centro dell’attenzione delle cronache: “Anche successivamente a quello che potremo definire il “caso Samsara” il lido è stato oggetto di accurate, approfondite e minuziose ed a volte estenuanti ispezioni, senza che ad oggi nulla ci sia stato contestato. Noi proprietari del Samsara abbiamo sempre avuto e dimostrato il massimo rispetto e fiducia delle Istituzioni e delle disposizioni normative ed al vaglio preventivo di queste ci siamo sempre sottoposti per qualsiasi tipo di intervento si andasse ad operare”.

​“Cionondimeno siamo tranquilli e sereni – spiegano dal Samsara beach –, sicuri di aver agito sempre nella convinzione di aver rispettato le regole, aver rispettato la legge e non aver mai intrapreso alcuna iniziativa senza aver prima avuto le necessarie autorizzazioni. Confidiamo che questa lunga e sfiancante vicenda si concluda nel modo migliore e venga fatta definitiva e totale chiarezza”.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Tragico scontro tra auto e moto sulla litoranea ionica: muore 31enne

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Si torna a sparare in città: esplosi tre colpi di pistola contro un’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento