Un malore mentre si trova in mare: inutile i soccorsi per un 69enne

Oronzo Veri, 69 anni di Melendugno, è stato colto da un'ischemia. Un bagnino l'ha soccorso. Non c'è stato nulla da fare

Nei pressi del Lido Solero (repertorio).

SAN FOCA – Si trovava nel pomeriggio con la moglie e il cognato nei pressi del Lido Solero di San Foca, proprio nella zona più esterna della marina di Melendugno, nel tratto spiaggia nei pressi dell’ex Regina Pacis. Era in mare, a circa una trentina di metri dalla battigia, proprio accanto alla boa, quando all’improvviso è stato colto da un malore. Per l’uomo, Oronzo Veri, 69 anni di Melendugno, c’è stato poco da fare. Trasportato a riva, inutili si sono rivelati i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Veri, stando a quanto rilevato, è deceduto a causa di un’ischemia che l’ha poi portato a cadere in acqua. Già sofferente, non è però annegato. A notarlo in difficoltà, nei pressi di una boa, è stato un bagnino che s’è subito fiondato in direzione del malcapitato per soccorrerlo. Tuttavia, purtroppo, è servito a poco. Sul posto si sono recati per gli accertamenti i militari della guardia costiera dell’ufficio locale marittimo, dipendenti da Otranto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento