Scatta perquisizione, trovati con la cocaina: una coppia finisce nei guai

A Minervino di Lecce arrestati un 28enne e una 33enne. Il controllo mirato dei carabinieri della stazione di Poggiardo

MINERVINO DI LECCE – I carabinieri della stazione di Poggiardo e di Minervino di Lecce, in seguito a un servizio mirato, hanno arrestato in flagranza per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio due giovani minervinesi.

Si tratta di Vittorio Giannetta, 28enne, ed Emanuela Brunori, 33enne. Durate una perquisizione, sia personale, sia domiciliare, sono stati trovati in possesso di quattro involucri contenenti circa 15,40 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Con sostanza e materiale, sono stati sequestrati anche 360 euro, soldi ritenuti provento di spaccio. I due sono stati sottoposti ai domiciliari.

A Poggiardo, invece, al termine di indagini, i carabinieri hanno denunciato per furto aggravato C.C., 51enne del posto.

Nel corso della mattinata, dentro un supermercato, si sarebbe impossessato di un portafogli appartenente a un anziano di 85 anni, lasciato momentaneamente incustodito in prossimità della cassa. Ma tramite la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, l’uomo è stato identificato e deferito. La refurtiva è stata recuperata e restituita al pensionato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Cronaca

    Morte sospetta di un detenuto salentino in Calabria: parte l’inchiesta. Due indagati

  • settimana

    A Lecce il numero uno della Tutela ambiente: riflettori su smaltimento dei pannelli e infiltrazioni mafiose

  • Cronaca

    Morte di Ivan Ciullo, nuova svolta. La procura riapre il caso per la terza volta

I più letti della settimana

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • Trenta bombe a mano sulla spiaggia: scoperta casuale dopo la mareggiata

  • Strada 275, colpo di sonno e finisce contro un furgone: in tre in ospedale

Torna su
LeccePrima è in caricamento