Protezione civile: dalla Grecia una delegazione in visita. Lezioni e dimostrazioni

Il Comune di Lecce ha chiesto all'associazione Sea Guardians di accogliere un gruppo proveniente da Atene. Nel piazzale di Settelacquare sono stati mostrati i mezzi in dotazione. L'associazione opera anche per il salvamento in mare

LECCE – Sono venuti dalla Grecia per apprendere le nozioni e la metodologia operativa della protezione civile leccese.

L’associazione Sea Guardians, formata da una ventina di volontari coordinati dal presidente Fernando Pallara, ha ricevuto dal Comune di Lecce l’incarico di accogliere e dimostrare una delegazione arrivata da Atene.

Confronti in aula e dimostrazione sul campo hanno costituito gli appuntamenti di un rapido percorso di formazione. Sono stati messi mostrati agli ospiti i mezzi in dotazione: un pick-up attrezzato contro gli incendi con una capacità di 500 litri, una pompa idrovora per il rischio idrogeologico, un gommone per il salvamento in mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’associazione Sea Guardians organizza anche corsi di primo soccorso e nell’ambito della formazione continua, tipica della protezione civile, ha partecipato di recente a un corso di prevenzione per l’inquinamento da idrocarburi delle spiagge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • “Non sopporto più mia moglie, al mare per rilassarmi”. E’ fra i 103 nuovi denunciati

  • Salento, 117 casi positivi. Deceduta 95enne: era ospite in una casa di riposo

  • Puglia, sale a 786 il numero dei contagi. In provincia di Lecce altri 17

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

Torna su
LeccePrima è in caricamento