Sea Sheperd, durante la pulizia della spiaggia ritrovate due tartarughe senza vita

La scoperta dei due esemplari nella giornata di domenica, sul litorale tra San Cataldo e Le Cesine. I volontari hanno allertato la capitaneria

Uno degli esemplari ritrovati.

SAN CATALDO (Lecce) – Dopo il delfino e una testuggine, due tartarughe Caretta caretta, di grandi dimensioni, sono state rinvenute – purtroppo senza vita- sulla spiaggia di San Cataldo. Il ritrovamento nella giornata di domenica, dai volontari della Sea Sheperd.  Il primo ritrovamento è avvenuto poco dopo la pulizia della spiaggia della marina leccese, in occasione del progetto itinerante “Puliamo le spiagge del Salento”, intorno alle 13,40.

La seconda, tragica scoperta a circa quattro chilometri di distanza, nei pressi de Le Cesine alle 14: i volontari erano  impegnati a effettuare un sopralluogo per futuri interventi di pulizia della spiaggia, quando hanno rinvenuto la grande tartaruga restituita anche lei, senza vita, dalle onde del mare.

In entrambi i casi, hanno chiesto l’intervento della capitaneria di porto che provvederà al recupero delle carcasse e al trasporto delle stesse presso gli ambulatori della Asl, dove saranno compiute le dovute analisi cliniche per risalire alle cause della morte. Purtroppo, negli ultimi mesi, il ritrovamento di carcasse di tartarughe sulle coste pugliesi è in tragico aumento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Oltre una tonnellata di marijuana dai Balcani: fermati due narcotrafficanti

  • Cronaca

    Colpito il patrimonio di due soggetti: 1 milione di euro nelle mani dello Stato

  • Cronaca

    Secondo incendio in poche ore nel Salento: altri tre mezzi distrutti dal fuoco

  • settimana

    Freddato con un colpo alla gola: muore un 28enne, omicida si costituisce

I più letti della settimana

  • Freddato con un colpo alla gola: muore un 28enne, omicida si costituisce

  • Frontale sulla strada del mare: ragazza deceduta, due codici rossi

  • Auto sbanda e si ribalta un paio di volte: in due in prognosi riservata

  • Spostato dalla barella, cade cocaina: il ferito indagato per spaccio

  • Il nuovo pentito della Scu: “La mia latitanza anche a Porto Cesareo”

  • Irruzione in casa, pestato e colpito da sparo alla gamba: un arresto

Torna su
LeccePrima è in caricamento