Sei studente? Con "Student Kard System" risparmi

"SKS - Student Kard System" è il nuovo sistema di convenzioni con i negozi di Lecce riservate agli studenti delle scuole superiori e dell'università leccese. L'idea parte dai ragazzi del "Costa"

Gli ideatori del progetto
Sembra la scoperta dell'acqua calda eppure, per dirlo nel gergo dei giovani, sta "spaccando". E' l'iniziativa che va sotto il nome di "SKS - Student Kard System", un nuovo sistema di convenzioni riservate agli studenti delle scuole superiori e dell'università leccese. Semplice e allo stesso tempo efficace, si tratta di un circuito selezionato di negozi ed attività commerciali a Lecce tra i più frequentati dai giovani. Faranno parte del circuito soltanto due attività per ogni categoria merceologica e che offriranno ai clienti un piatto ricco di sconti e agevolazioni.

Ad ideare e a curare la nuova iniziativa sono i giovani creativi della "Repubblica Salentina", studenti e diplomati del Costa di Lecce: con soli 5 euro migliaia di studenti riceveranno sconti e agevolazioni immediati proprio presso quei negozi che frequentano regolarmente: abbigliamento, pub e discoteche, pizzerie, rivenditori di scooter, gestori telefonici e cartolibrerie, sono oltre 40 le categorie merceologiche coinvolte e tutte orientate ad una clientela giovane.

Sì, ma come fare per conoscere e scegliere i negozi più "cool", ossia i più ricercati e gettonati dai ragazzi? Facile, li suggeriscono proprio i ragazzi stessi partecipando ad un sondaggio on line sul sito del system: www.repubblicasalentina.it/sks, dove per ogni categoria commerciale viene chiesto loro di indicare quei negozi e quelle attività presso le quali vorrebbero maggiormente ricevere degli sconti. Le prime segnalazioni sono già arrivate e annoverano tra i negozi più noti della città. Gli studenti possono pertanto collegarsi al sito www.repubblicasalentina.it/sks indicando le loro preferenze.

Maggiori informazioni: www.repubblicasalentina.it/sks

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento