Cascina riammessa alla gara della Asl da 40 milioni di euro

Il Tar di Lecce ha deciso per l'illegittimità dell'esclusione seguita a una informativa antimafia della prefettura di Roma