Sequestrata una discarica abusiva, dentro anche fusti di olio esausto

Il controllo dei carabinieri nelle campagne di Collepasso. Denunciato l'utilizzatore del suolo, un uomo di 36 anni di Tuglie

COLLEPASSO – I carabinieri della stazione di Collepasso hanno completato una verifica nella zona rurale che conduce a Galatina, trovando una discarica abusiva e denunciando l’utilizzatore del suolo. Nei guai è così finito C.B., un 33enne di Tuglie.

La scoperta è avvenuta in località “Bonavoglia”. Qui, i militari hanno individuato un’area di circa 2mila e 600 metri quadri in cui nel tempo erano stati illecitamente raccolti innumerevoli rifiuti.

In particolare, i carabinieri hanno accertato che erano stati versati sul suolo sia rifiuti speciali pericolosi (soprattutto fusti di olio per locomozione esausto), sia diversi rifiuti non pericolosi, consistenti in pneumatici, elettrodomestici, parti di veicoli radiati e altro materiale ferroso e plastico. L’intera area è stata sottoposta a sequestro penale.

Potrebbe interessarti

  • Concertone Notte Taranta: quaranta brani per una notte senza soste

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Col volto travisato, avvicinano un bimbo: la madre li vede e urla, poi la fuga

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scontro all’incrocio: 28enne sbalzato dallo scooter muore in ospedale

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento