Concerto in piazza, venditori non autorizzati e merce contraffatta: 11 sequestri

In occasione della tappa leccese della Notte della Taranta, venerdì sera, la polizia locale ha impiegato quattro pattuglie. In via Alvino, dove era consentita la vendita, sono stati trovati numerosi ambulanti senza permesso

LECCE – Boom di sequestri di merce contraffatta da parte della polizia locale di Lecce. Solo nel corso della serata di venerdì 14 agosto gli agenti agli ordini del comandante Donato Zacheo hanno effettuato sette interventi di natura amministrativa e quattro di tipo penale.

Nel periodo in cui la città è letteralmente presa d’assalto dai turisti, l’amministrazione comunale cerca di correre ai ripari e dare una risposta alle numerose segnalazioni che i commercianti del centro, ma anche i residenti inoltrano alle forze dell’ordine.

Le lamentele, quasi sempre, riguardano la solita area teatro di abusivismo commerciale, compresa tra corso Vittorio Emanuele, via Trinchese e piazza Libertini. Sulla base della previsione di un maggiore afflusso di visitatori, attratti dal concerto in piazza Sant’Oronzo per il festival de La Notte della Taranta, sono state impiegate quattro pattuglie.

Dalle verifiche effettuate in via Alvino, dove era stata autorizzata la permanenza dei commercianti e artigiani autorizzati nell’ambito dell’evento musicale, sono stati scoperti numerosi venditori sprovvisti di permesso che esponevano prodotti privi di marchio della Comunità Europea o con marchio contraffatto. La merce è stata quindi sottoposta a sequestro amministrativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su via Trinchese e piazza Libertini, dove invece la vendita non era autorizzata, gli ambulanti si sono dati alla fuga lasciando per strada soprattutto scarpe e borse recanti note griffe internazionali, abilmente contraffatte. Gli agenti hanno presentato denuncia a carico di ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento