Iva non versata per quasi 700mila euro: beni sequestrati a cinque imprenditori

La Procura di Lecce ha emesso il sequestro preventivo per beni equivalenti. C'è chi si è visto bloccare titoli azionari,chi apporre sigilli su terreni a Galatina, Poggiardo, Lequile e Fasano. L'indagine tributaria da parte della guardia di finanza

LECCE – Non hanno versato Iva tra il 2007 e il 2008, per un importo che sfiora 700mila euro, 685.523 euro per la precisione. Un fiume di denaro che la guardia di finanza di Lecce ha per il momento bloccato attraverso il sequestro preventivo, emesso dalla Procura di Lecce, equivalente a quell’importo, con beni riconducibili a cinque imprenditori salentini finiti nei guai proprio per il reato di omesso versamento dell’Iva. Che si sono visti bloccare partecipazioni e titoli azionari, e apporre sigilli su terreni e fabbricati nei comuni di Galatina, Poggiardo, Lequile ed anche a Fasano, in provincia di Brindisi.

Gli accertamenti patrimoniali, eseguiti dagli investigatori delle del Nucleo di polizia tributaria, hanno portato alla individuazione di questi beni intestati ai cinque imprenditori, rappresentanti legali di società operanti in diversi settori economici, dai servizi alle imprese, alla produzione di macchine industriali, dal commercio all’ingrsso di abbigliamento, al dettaglio di apparecchi per telefonia.

I beni sequestrati (preventivamente) a garanzia del pagamento delle imposte evase, sono stati individuati in seguito ad approfondite indagini eseguite dai militari con l’ausilio delle banche dati di cui dispone la guardia di finanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento