Alla vista degli agenti abbandona la sua mercanzia e fugge tra la folla

Ancora un sequestro in via Trinchese, una delle strade cittadine preferite dai venditori ambulanti di origine extracomunitaria. Il personale della polizia locale, giovedì sera intorno alle 21, ha recuperato diverse paia di scarpe col marchio contraffatto

LECCE – Ancora sequestri di merce abusiva nella centralissima via Trinchese. Giovedì sera gli agenti della poliza locale, nel corso del consueto pattugliamento, hanno requisito intorno alle 21 diverse paia di scarpe con marchi verosimilmente contraffatto lasciate da un venditore ambulante, all’altezza del Teatro Apollo, alla vista degli uomini in uniforme.

La scena è sempre la medesima: i venditori di origine extracomunitaria, per evitare una denuncia, approfittano dell’affollamento della via per darsi alla fuga, al prezzo però della loro mercanzia che viene abbandonata sul posto.  L’abusivismo commerciale è oggetto di una costante denuncia da parte dei negozianti e degli operatori regolarmente autorizzati e l’amministrazione ha assunto l’impegno di contrastarlo con maggiore energia di quanto fatto in passato.

I controlli, fanno sapere da Palazzo Carafa, proseguiranno anche nel fine settimana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

Torna su
LeccePrima è in caricamento