Un volo dal quinto piano nella zona 167: perde la vita un 62enne

E' accaduto in mattinata, in città, nei pressi di Piazzale Grosseto. Sul posto i carabinieri per le indagini

Le forze dell'ordine sul luogo dell'episodio

LECCE – Un volo dal quinto piano di una palazzina della zona 167 e poi lo schianto al suolo: un uomo di 62 anni, leccese, ha perso la vita. La tragedia è avvenuta questa mattina, poco dopo le 8, nei pressi di Piazzale Grosseto, alla periferia di Lecce.

Dopo la caduta, che potrebbe anche essere stata volontaria, per intenti suicidi, il residente del condominio non ce l’ha fatta. Il personale sanitario del 118, fatto immediatamente sopraggiungere dagli abitanti del rione, non hanno potuto ormai fare nulla: era spirato.

Sul posto, oltre ai medici, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia leccese per eseguire i rilievi. I militari dell’Arma stanno ascoltando famigliari della vittima e testimoni per ricostruire che cosa sia accaduto. La salma del 62enne, intanto, è stata trasportata presso la camera mortuaria dell'ospedale "Vito Fazzi", su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce. Nel corso della giornata, il medico legale incaricato, Alberto Tortorella, eseguirà una ispezione cadaverica per accertare le cuase del decesso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sarà stato veramente disperato...R.I.P.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ferisce un 29enne a colpi di pistola per gelosia, rintracciato l'autore

  • Cronaca

    Lavori nel porto non a regola d'arte: lo scoglio resta danneggiato

  • Politica

    Analisi del voto: la lealtà degli elettorati premia l'intesa tra Salvemini e Delli Noci

  • Gallipoli

    Baraccopoli su lungomare Marconi, completato lo sgombero dell’area

I più letti della settimana

  • Dopo la tragedia, altri due incidenti in poche ore: muoiono un 40enne e una 35enne

  • Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

  • Serata di follia: entra nel negozio e appicca un incendio con benzina

  • In attesa in ospedale, si china e spunta pistola. In casa anche una carabina

  • Finti incidenti, ecco la tecnica: due testimonianze per prevenire la truffa

  • Giornalista già minacciata ritratta in una fossa. Il sindaco rieletto: “Non commento”

Torna su
LeccePrima è in caricamento