Sicurezza nei cantieri e abusi edilizi: controlli, denunce e un sequestro

Le verifiche svolte dai carabinieri a Nociglia e a Maglie. Sigilli anche a un immobile per varie difformità riscontrate

MAGLIE – Accertamenti nei cantieri, per varie verifiche sui posti di lavoro e per un sequestro. E’ successo nella aree di competenza della compagnia di Maglie. Il primo intervento è stato dei militari di Nociglia che, insieme al personale dello Spesal di Maglie, al termine di accertamenti su tutela e sicurezza sui luoghi di  lavoro, hanno denunciato per varie violazioni D.G.D., 57enne di Taurisano.

Durante un sopralluogo effettuato presso un cantiere di un edificio scolastico, dov’erano in corso lavori di ristrutturazione, alla ditta all’opera è stato contestato di non aver rispettato il piano di montaggio a regola d’arte del ponteggio esterno.

A Maglie, invece, i carabinieri hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal giudice per le indagini preliminari di Lecce, presso un’area di cantiere dove sono in corso opere per la realizzazione di una struttura di assistenza e previdenza, su area sottoposta a vincolo paesaggistico – ambientale. Qui sarebbero state realizzate, in parziale assenza dei permessi, opere abusive consistenti in un edificio di tre piani. Il valore del manufatto è in corso di accertamento.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento