Smartphone e uso di droghe tra i giovani: i carabinieri incontrano gli studenti

Proseguono le speciali lezioni dell’Arma. Questa volta i militari della stazione di Matino hanno incontrato gli scolari del posto

I carabinieri a scuola.

MATINO – Le lezioni dei carabinieri a scuola non sono ancora terminate. I militari dell’Arma, in questi giorni, hanno infatti svolto un ciclo di incontri sul tema della “cultura della legalità” presso l’istituto comprensivo statale di Matino.

 Il comandante della compagnia dei carabinieri di Casarano e il comandante della stazione locale hanno incontrato i ragazzi per un dibattito sui concetti del rispetto delle regole, bullismo e cyberbullismo, utilizzo delle cinture di sicurezza e del casco e uso dell’alcool e delle droghe. La conferenza con gli alunni ha inoltre approfondito l’argomento dell’utilizzo degli smartphone e degli applicativi più diffusi fra gli adolescenti.

 In particolare è stata sottolineata l’importanza di utilizzare i social network solo per rafforzare il legami con le persone conosciute nella vita reale ed evitare, soprattutto nella fascia di età degli studenti, di intrattenere amicizie “virtuali” con persone non conosciute realmente, allo scopo di evitare possibili adescamenti da parte di malintenzionati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento