Sopralluogo dell'Enpa: trovati cani stipati dentro box fatiscenti

Un beagle e due segugi italiani sono stati sequestrati. Due animali non avevano nemmeno microchip. Denunciato un 82enne di Ruffano. Il controllo s'è svolto nelle campagne di Supersano. E non è la prima volta in quel luogo

SUPERSANO – Un beagle, due segugi italiani e una volpe. Quest’ultima, esposta a mo’ di trofeo, morta da mesi. Praticamente imbalsamata e fissata su una pedana di legno. E’ l’inquietante ritrovamento fatto dagli agenti di polizia giudiziaria zoofila dell’Enpa di Lecce nelle campagne di Supersano. Inquietante, perché i tre cani erano tenuti in condizioni igieniche a dir poco precarie, in box fatiscenti (praticamente, ruderi in tufo e lamiera, con grate di fortuna) in uno spazio ristretto, tra i loro escrementi e parassiti fra il pelo. E sono così scattati sequestri e denunce per maltrattamenti di animali.

Non è la prima volta che il proprietario di un terreno agricolo, un 82enne di Ruffano (anche se l’area in questione, come detto, è in agro di Supersano) viene “pizzicato” dall’Enpa. In passato, sempre qui, le guardie zoofile avevano trovato ben cinque coppie di cani da caccia, maschi e femmine, tutti stipati in vari box. Evidentemente, per accoppiamenti. Una delle ipotesi è che ci si possa trovare davanti a una sorta di commercio non autorizzato. Anche perché sarebbe l’unico motivo per giustificare, ogni volta, la presenza di tanti cani.   

Nell’ultimo episodio, quello in questione, un cane è peraltro risultato di proprietà di una persona terza. E le indagini, da questo punto di vista, sono ancora in corso. Altri due animali, invece, pur non avendo un microchip, sono stati rivendicati dall’82enne. I cani, dopo il sequestro, sono stati affidati in custodia all'associazione Spes di Matino, da tempo in prima fila nel sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti e il benessere degli animali.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

  • "Felice di essere con voi": Elisa super ospite del concertone della Taranta

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

  • Morto Giovanni Semeraro, il patron che ha portato il Lecce dentro il calcio moderno

  • Passa con il semaforo rosso, aveva la patente revocata. E si scopre la cocaina

Torna su
LeccePrima è in caricamento