Sorpresi alla guida in stato di ebbrezza per alcol e droga: oltre 50 denunciati

Nell'operazione "Still Summer" i carabinieri hanno passato al setaccio gran parte del territorio provinciale. Ritirate numerose patenti

Foto di repertorio.

LECCE – Il comando provinciale dei carabinieri l’ha denominata “Still Summer” per sottolineare la grande attenzione dedicata al presidio del territorio salentino nell’arco della stagione estiva, oramai agli sgoccioli.

I militari dipendenti dal comando di Lecce e quelli delle varie compagnie della provincia hanno messo in atto un controllo capillare del Tacco d’Italia che ha portato a decine di denunce e al ritiro di numerose patenti di guida.

Nel territorio del capoluogo e nel suo circondario sono scattate denunce per guida in stato di ebbrezza alcolica per M.S.J.F., di 24 anni, che aveva un tasso alcolemico pari a 1,44 grammi per litro; S.A., di 39 anni, L.V. di 26 anni ed N.F., di 22 perché, a seguito di sinistro stradale, hanno segnato un tasso alcolemico rispettivamente di 2,48; 1,36; 1,52 grammi per litro. In quattro si sono invece rifiutati di sottoporsi all’accertamento: N.M. di 30 anni;  J.R.K. di 31; F.A.R. di 55 e M.F. di 34 anni.

Rimasti coinvolti in un incidente, sono stati trovati positivi al test per l’assunzione di sostanze stupefacenti L.V. di 26 anni; A.S di 45; ha rifiutato l’accertamento P.G., di 54 anni. L.S., di 46 anni è stato invece denunciato perché trovato alla guida senza patente (con recidiva). In diciotto sono stati segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

Nel territorio di Maglie sono stati denunciati per guida sotto influenza di sostanze stupefacenti, con contestuale ritiro patente di guida, R.F., di 34 anni; M.C.D., di 41; C.R., di 38; F.R., di 34 anni; D.V.,  di 36; T.M. di 41; P.M. di 25; M.A. di 42; P.T. di 36; hanno rifiutato l’accertamento F.D. di 44 anni; C.D. di 30; E.L. di 24; M.O.L.B. di 27. Deferimento per guida in stato di ebbrezza alcolica per M.G. di 23 anni; C.F. di 33; M.S. di 33; T.P. di 26; L.A. di 45; P.E. di 36; S.P.A. di 50. In tre hanno invece ricevuto una sanzione amministrativa perché il tasso alcolemico era al di sotto della soglia prevista per la denuncia sul piano penale. In venti sono stati segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

A Tricase e nei comuni limitrofi denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica, con ritiro della patente: V.E. di 24 anni con un tasso alcolemico di 1,03 grammi per litro di sangue; C.M. di 42 anni con un tasso pari a 2,43; C.M. di 55 anni con un tasso di 2,2; N.S. di 36 anni, con un tasso di 1,7; C.F. di 21 anni con tasso di 0,98; M.M. di 40 anni con tasso pari 0,96. Sanziona amministrativa e patente ritirata per M.D., 28enne con tasso pari a 0,78: H.G., 21enne con 0,75; P.B.P. di 63 anni con 0,64; L.C. di 49 anni con 0,69; N.G. di 54 anni con 0.78.

Nel territorio di competenza della compagnia di Casarano otto conducenti sono stati denunciati per rifiuto di sottoporsi al test per l’assunzione di alcol o sostanze stupefacenti. Deferiti per guida in stato di ebbrezza alcolica e patente ritirata J.D., di 29 anni, con tasso alcolemico pari a 2,00; D.S. di 22 anni, con tasso pari a 1,5.  Nella zona di Taurisano sono stati denunciati sei conducenti per guida in stato di alterazione corredata a uso di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • I pacchi? In casa della postina infedele. E il figlio scovato con la droga

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

Torna su
LeccePrima è in caricamento