Sorvegliato speciale ospita tossicodipendente

Denunciato un 30enne di Spongano: sottoposto alla misura preventiva, stava per fare entare in casa un amico con dosi di eroina

I carabinieri di Spongano hanno denunciato a piede libero, per violazione dei provvedimenti imposti dall'autorità giudiziaria, P.V., 30enne di Andrano. L'uomo, sottoposto a sorveglianza speciale, secondo quanto accertato dai militari, stava per incontrarsi con un tossicodipendente del luogo: quest'ultimo è stato bloccato tentava d'introdursi nell'abitazione del sorvegliato. Indosso aveva due dosi di eroina e due siringhe sigillate. Il materiale è stato sequestrato ed i due anche segnalati al prefetto in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Nardò

    Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Attualità

    Parla il giovane autore del “controselfie” con Salvini: “Spero in un effetto virale”

  • Politica

    Vita nuova per i pendolari salentini: in arrivo i treni moderni e veloci di Fse

  • Attualità

    Classifica dei Comuni virtuosi ed efficienti: Lecce ancora in zona retrocessione

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

Torna su
LeccePrima è in caricamento