Allo stadio con la droga. Ma a casa aveva altro stupefacente

Lo hanno beccato ieri sera durante i controlli all'ingresso dello stadio per la partita di calcio Lecce-Lazio. Durante la perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto 70 grammi di hashish

 

LECCE – Lo hanno beccato ieri sera durante i controlli all’ingresso dello stadio di Via del Mare dove da lì a poco si sarebbe disputata la partita di calcio Lecce – Lazio, valevole per il campionato di serie A. Durante l’attività di filtraggio i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce hanno trovato L.A., 39 anni, di Trepuzzi, in possesso di 3 dosi di hashish, 0,6 grammi di cocaina e 2,5 grammi di marijuana. E per lui è scatta la denuncia. 

Nel corso della perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, i militari hanno rinvenuto altri 70 grammi di hashish. Lo stupefacente è stato sequestrato e il 39enne stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga ed estorsioni, maxi operazione della polizia: 72 ordinanze

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Riti di affiliazione mafiosa e mire del clan su concerti e bische. "La Scu è ancora viva"

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

Torna su
LeccePrima è in caricamento