Stalker irriducibile: l'ex marito già condannato continuava a perseguitarla

Questa mattina avrebbe persino rischiato di rompere la maniglia dell'auto. Si sarebbe presentato più volte davanti al posto di lavoro della vittima