Sterpaglie e macchia mediterranea in fumo: ricomincia la “stagione” dei roghi boschivi

I vigili del fuoco sono al lavoro dalle 11 di questa mattina per domare un vasto incendio: le fiamme hanno colpito il litorale di Lecce

Foto di repertorio

TORRE CHIANCA (Lecce) – Una coltre fitta. Una nebbia grigia incombe sul lato nord della città da diverse ore: due squadre dei vigili del fuoco sono infatti al lavoro, a partire dalle 11 di questa mattina, per cercare di domare un vasto incendio che  ha colpito la bassa macchia mediterranea, sterpaglie sui cigli delle strade e lambito una porzione di Parco Rauccio.

La zona interessata dal rogo è quella del litorale adriatico, da Torre Chianca in su, fino a Spiaggiabella. Un episodio, uno dei tanti, che torna a richiamare sull’attenzione sul fenomeno degli incendi boschivi, tipicamente estivi. Col primo caldo, e lievi raffiche di tramontana, ed è già emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente, non sono state registrate conseguenze a persone, né alle abitazioni circostanti. I pompieri del comando provinciale stanno facendo di tutto per contenere l’espansione del fuoco, ed evitare che possa propagarsi al resto delle campagne circostanti. La speranza è che, a differenza degli anni scorsi, il contributo e il senso civico dei cittadini possa aiutare a limitare il fenomeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento