Tragedia in una campagna di Muro Leccese. Uno studente di 19 anni si toglie la vita

L'episodio è avvenuto intorno alle 14, in un terreno privato alla periferia del comune salentino. Il ciclomotore del ragazzo era parcheggiato poco distante, e il suo corpo appeso a una trave. Il pm di turno ha disposto l'autopsia sulla salma

Foto di archivio

MURO LECCSE – E’ un vero e proprio dramma quello avvenuto nel primo pomeriggio, a Muro Leccese. Una famiglia, e l’intera comunità, è stravolta dal dolore per il suicidio di un ragazzo di appena 19 anni. Intorno alle 14, il corpo dello studente, iscritto presso un istituto superiore, è stato trovato impiccato alla trave, in un terreno nelle campagne del comune salentino, di proprietà della famiglia.

Ha raggiunto la periferia del paese in sella al suo ciclomotore, poi rinvenuto a poca distanza dall’accaduto. Accanto al suo corpo nessun messaggio. Nessun segnale. Nessuna lettera che spieghi un malessere o il motivo che ha spinto un 19enne, l’età in cui ci si affaccia alla vita, a togliersela senza concedersi una seconda possibilità.

Sul luogo dell'accaduto, oltre ai parenti del 19enne, anche i carabinieri della compagnia di Maglie, informati dell'episodio. La salma del giovane, intanto, sarà sottoposta all’esame autoptico, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Maria Vallefuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento