Sul terrazzo di casa una piantagione di marijuana, ai domiciliari un 70enne

L’uomo è stato trovato in possesso di 22 piante di marijuana dell’altezza media di 2 metri e mezzo circa, coltivate in vari vasi

LECCE – Nascondeva nella sua abitazione, a Surbo, una piccola serra di marijuana. A scoprire la piantagione illecita i carabinieri, che hanno fatto irruzione a casa di Ennio Carlà, 70enne di Surbo già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato trovato in possesso di 22 piante di marijuana dell’altezza media di 2 metri e mezzo circa, coltivate in vari vasi sul terrazzo dell’abitazione del settantenne. Le piante estirpate sono state sottoposte a sequestro e l’uomo arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito è finito agli arresti domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento