Svaligiò con un complice la casa di una conoscente, dovrà scontare un anno

L'uomo era stato arrestato a metà ottobre scorso per un furto in abitazione compiuto ai danni di un'anziana donna di Trepuzzi

LECCE – La giustizia presenta il conto a Pantaleo Capodieci, 50enne di Trepuzzi arrestato ieri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Lecce. L’uomo deve scontare la pena di un anno di reclusione, per il furto in abitazione commesso il 12 ottobre 2015, quando fu arrestato in flagranza di reato.

CAPODIECI PANTALEO.jpg1-3Con un complice mise a segno un furto nella casa di un’anziana donna di Trepuzzi, sua conoscente, dopo averla avvicinata con la scusa di venderle della frutta. I due furono arresti poco dopo e la refurtiva fu restituita alla proprietaria. Il 50enne, che si trovava agli arresti domiciliari ,è stato tradotto presso la casa circondariale di Lecce.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Prostituzione nei centri massaggi, chiesti oltre 4 anni per il docente

    • Cronaca

      Cibo misto a feci, acqua scarsa e cucce di amianto: sequestrati 12 cani

    • Cronaca

      Ammanco nella farmacia comunale, condannato ex presidente

    • Cronaca

      Sansificio di Veglie, ribaltata la sentenza in appello. Confiscata l'intera area

    I più letti della settimana

    • Si schianta in moto all'uscita di Lecce, inutili i tentativi di rianimarlo

    • Malore alla guida del Suv, si abbatte su gazebo e investe un giovane

    • Consumi alterati nel ristorante: calamita per ridurli del 70 per cento

    • Ucciso a 14 anni per difendere la sorellina, il suo assassino sarà presto libero

    • Travolto dal treno, sopravvive: senza tre dita striscia da sotto la motrice

    • Fuori strada in auto e ricoverati: 18enne positivo ad alcool e cocaina

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento