Svaligiò con un complice la casa di una conoscente, dovrà scontare un anno

L'uomo era stato arrestato a metà ottobre scorso per un furto in abitazione compiuto ai danni di un'anziana donna di Trepuzzi

LECCE – La giustizia presenta il conto a Pantaleo Capodieci, 50enne di Trepuzzi arrestato ieri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Lecce. L’uomo deve scontare la pena di un anno di reclusione, per il furto in abitazione commesso il 12 ottobre 2015, quando fu arrestato in flagranza di reato.

CAPODIECI PANTALEO.jpg1-3Con un complice mise a segno un furto nella casa di un’anziana donna di Trepuzzi, sua conoscente, dopo averla avvicinata con la scusa di venderle della frutta. I due furono arresti poco dopo e la refurtiva fu restituita alla proprietaria. Il 50enne, che si trovava agli arresti domiciliari ,è stato tradotto presso la casa circondariale di Lecce.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sul suicidio della destra il vento del cambiamento soffia trasversale

  • Politica

    Salvemini, la sfida più difficile è la rivoluzione della burocrazia comunale

  • Incidenti stradali

    Dopo la tragedia, altri due incidenti in poche ore: muoiono un 40enne e una 35enne

  • Casarano

    Giornalista già minacciata ritratta in una fossa. Il sindaco rieletto: “Non commento”

I più letti della settimana

  • Dopo la tragedia, altri due incidenti in poche ore: muoiono un 40enne e una 35enne

  • Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

  • Serata di follia: entra nel negozio e appicca un incendio con benzina

  • In attesa in ospedale, si china e spunta pistola. In casa anche una carabina

  • Tenta di importare chili di cocaina: anche un 26enne salentino nel maxi blitz

  • Finti incidenti, ecco la tecnica: due testimonianze per prevenire la truffa

Torna su
LeccePrima è in caricamento