Tensioni tra le tifoserie dopo la partita, scontri nei pressi di Francavilla

Dopo il lancio di fumogeni dal settore ospiti prima della sfida tra Pescara e Lecce, disordini nei pressi dello svincolo per la statale

LECCE – Era una sfida attesa per il prestigio delle squadre in campo e la storica rivalità tra le due tifoserie. Le tensioni durante e dopo la partita non sono mancate. Prima dell'inizio del match tra Pescara e Lecce, posticipo dell'undicesima giornata del campionato di Serie B. dal settore ospite sono stati lanciati alcuni fumogeni nella tribuna Distinti dello stadio Adriatico, dove si trovavano i supporter biancazzurri. Per fortuna nessuno spettatore è stato colpito, poi gli steward hanno fatto allontanare le persone presenti in quel settore.

Da registrare anche alcuni incidenti avvenuti all’altezza di Francavilla al Mare, dove alcuni supporter salentini, in viaggio verso casa, sono stati oggetto di un fitto lancio di torce incendiarie nei pressi dell'uscita della circonvallazione, da parte di alcuni tifosi pescaresi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tifosi giallorossi hanno risposto all’imboscata degli ultras della squadra adriatica, lanciando oggetti e fumogeni. A calmare gli animi e separare le due tifoserie ci hanno pensato le forze dell’ordine. Sul posto anche i vigili del fuoco, che hanno domato il principio di incendio scoppiato nei pressi dello svincolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento