Tentano di rubare tre motopale ma il colpo fallisce

Sventato furto di tre motopale in una azienda sulla Castrì-Caprarica. Il sistema di allarme di cui era fornita la ditta ha infatti costretto alla fuga i ladri prima che questi eseguissero il colpo

motopala
Il mercato degli escavatori rubati continua evidentemente a stimolare l'appetito dei ladri. Lo scorso sabato sera è stato infatti sventato un furto che i ladri avrebbero voluto compiere all'interno della ditta dei fratelli Rao, che si trova sulla strada tra Castrì e Caprarica. Solo il tempestivo intervento dei vigilanti della Sveviapol ha costretto gli intrusi alla fuga prima che questi si appropriassero di tre moto-pale.

Il sistema d'allarme di cui è dotata l'azienda ha infatti segnalato alla centrale dell'istituto di vigilanza la presenza di estranei e così quando il personale è giunto sul luogo ha notato che il cancello d'ingresso era stato manomesso e che tre mezzi erano stati spostati dal luogo d'origine, pronti per essere rubati e trasportati chissà dove. Quando i ladri si sono accorti che l'allarme era scattato sono fuggiti senza poter compiere il furto. L'azienda sarebbe comunque sprovvista del sistema di video-sorveglianza, motivo per il quale non sarà possibile recuperare immagini e indizi utili alle forze dell'ordine per mettersi sulle tracce dei ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento