Tentano il furto nel campo fotovoltaico, ma abbondando gli attrezzi sul posto

È accaduto la scorsa notte, intorno alle 2, a ridosso della statale 16. I malviventi rimasti a mani vuote

Il campo fotovoltaico colpito.

SURANO – Tentano il furto nel capo fotovoltaico: sventato il colpo. L’ennesimo episodio ai danni di un impianto nelle campagne di Surano,  a ridosso della strada statale 16 e nei pressi di una nota sala ricevimenti della zona.

Intorno alle 2 della notte scorsa, i vigilanti dell’istituto di sicurezza Fidelpol hanno scorto tre individui all’interno dell’area recintata, ben visibili dalle videocamere di sorveglianza che stavano monitorando.

I malviventi, vedendo pochi istanti l’arrivo delle pattuglie, si sono dileguati e hanno abbandonato sul posto l’attrezzatura da scasso portata per recidere cavi in rame e sradicare pannelli.  Gli strumenti sono stati poi presi in custodia dai carabinieri, i quali stanno ora indagando sull’accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

Torna su
LeccePrima è in caricamento