Tentano il furto nel campo fotovoltaico, ma abbondando gli attrezzi sul posto

È accaduto la scorsa notte, intorno alle 2, a ridosso della statale 16. I malviventi rimasti a mani vuote

Il campo fotovoltaico colpito.

SURANO – Tentano il furto nel capo fotovoltaico: sventato il colpo. L’ennesimo episodio ai danni di un impianto nelle campagne di Surano,  a ridosso della strada statale 16 e nei pressi di una nota sala ricevimenti della zona.

Intorno alle 2 della notte scorsa, i vigilanti dell’istituto di sicurezza Fidelpol hanno scorto tre individui all’interno dell’area recintata, ben visibili dalle videocamere di sorveglianza che stavano monitorando.

I malviventi, vedendo pochi istanti l’arrivo delle pattuglie, si sono dileguati e hanno abbandonato sul posto l’attrezzatura da scasso portata per recidere cavi in rame e sradicare pannelli.  Gli strumenti sono stati poi presi in custodia dai carabinieri, i quali stanno ora indagando sull’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sete post-pizza? Ecco il perché e come ovviare al problema

  • Paura in pieno giorno: tre esplosioni in pochi secondi. Sventrata una casa, fermato proprietario

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Doppio blitz, armi nascoste e stupefacenti a chili: scattano le manette

  • “Salvato il soldato Paolo”, carabinieri salentini in prima linea nel trasferimento del generale

  • Chiedono soldi per la festa patronale, esprime il suo "no" a mano armata

Torna su
LeccePrima è in caricamento