Tentano furto nel distributore e l’allarme sprigiona vapore. Colpo va “in fumo”

Quattro individui, tutti con il volti travisati, hanno provato a mettere a segno un colpo nell'area di servizio "Erg" di Copertino. Dopo aver forzato l'infisso, il sistema di allarme ha sprigionato gas fumogeno, costringendoli alla fuga a mani vuote

Il distributore danneggiato

COPERTINO  - Il furto, nella notte, è andato letteralmente “in fumo”. Quello sprigionato dal particolare sistema di allarme installato nel distributore “Erg” di via Galatina, a Copertino, già preso di mira dai ladri nel mese di dicembre. Quattro individui, tutti con il volto travisato, ma ripresi dalle videocamere di sorveglianza, hanno provato a mettere a segno un colpo, dopo aver scardinato la serratura della porta dell’area di servizio, che è anche caffetteria e rivendita di tabacchi.

L’antifurto, che sprigiona gas fumogeno, ha però costretto la banda a desistere dagli intenti. Sono scappati a bordo di una Volvo station wagon, di colore nero, immortalata dai dispositivi di sicurezza, assieme alla sequenza della scena.

Quei filmati sono ora nella mani dei carabinieri della tenenza di Copertino, guidata dal luogotenente Salvatore Giannuzzi. I militari dell’Arma, assieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, stanno visionando quei fotogrammi alla ricerca di tracce utili o comunque analoghe ad altri colpi perpetrati in zona.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Bastano pochi accorgimenti per la sicurezza dei locali commerciali a far allontanare dei morti di fame che si improvvisano ladri...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiamme nel cuore della notte agli arredi esterni di una caffetteria

  • Cronaca

    Due rapinatori incastrati in poche ore. Videocamere come Var in una lite

  • Cronaca

    Escavatore resta a folle e si sposta: uomo schiacciato contro il muro di cinta

  • Salute

    Sicurezza delle guardie mediche: Il Piano dell'Asl incassa l'ok del Comitato provinciale

I più letti della settimana

  • In fuga sui tetti con refurtiva nella federa per 40mila euro: inseguiti e catturati

  • L'auto si ribalta di notte, ragazza perde due dita della mano

  • Punto si blocca, Panda la tampona. Ragazza batte la testa: in codice rosso

  • Avvocatessa aggredita davanti alla figlia da un cliente nel centro di Galatina

  • Maiali ibridi si aggirano nella riserva del Wwf: paura per piante e uova di uccelli

  • Notte infernale in città: gazebo di un bar e tre auto danneggiate dal fuoco

Torna su
LeccePrima è in caricamento