Ladri nel maneggio: volevano rubare almeno mille litri di carburante

Ma avrebbero potuto portare via di tutto, anche attrezzi agricoli e animali. Recuperato un grosso carrello pompa e serbatoio

Foto di repertorio.

CAPRARICA DI LECCE – L’allarme è scattato intorno alle 23,30. E quando un vigilante dell’istituto Alma Roma è arrivato sul posto, ha notato subito il cancello d’ingresso forzato e alcuni box per cavalli. Poco distante, un grande carrello. Sul posto, di lì a poco, sarebbero giunti anche i carabinieri del Norm di Lecce e della stazione di Calimera per avviare le indagini. Che partiranno dal materiale recuperato, e non poco.  

Il tentativo di furto, dunque, non è andato a buon fine. E di certo, in quella struttura privata, c’era parecchio da portare via. Gasolio, soprattutto. Magari anche attrezzature agricole e - perché no? -, persino cavalli.

Il fatto è avvenuto lungo la strada che collega Castri di Lecce a Lizzanello, ma in agro di Caprarica di Lecce, dove vi è una tenuta e, fra l’altro, box per i cavalli e maneggio. Sul posto, vigilanti e carabinieri hanno trovato, come detto, un voluminoso carrello con targa olandese; sopra, un grosso serbatoio della capienza di mille litri, una batteria e una pompa per aspirare il liquido. Nella tenuta, infatti, ci sono un deposito di carburante e vari attrezzi per agricoltura.

I ladri avrebbero potuto caricare su quell carrello davvero di tutto. Sono state trovate anche tracce di manomissione dell’impianto di allarme. E’ più che probabile, però, che la banda si sia giovata di qualcuno nelle vesti di “palo” per avvisare dell’arrivo di eventuali pattuglie e che quindi siano fuggiti, sganciando il carrello dal mezzo che lo trainava. Le indagini partiranno proprio dalla targa della piattaforma scorrevole, per cercare di risalire agli autori, anche se presumibilmente è rubato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Credo che costoro siano dei grandi professionisti e che abbiano de complici locali per fortuna che qualche cosa sia andata storta e glie andata male adesso bisogna attrezzarsi ancora meglio di come sono attrezzati servono sorveglianze speciali e inteligenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Giornata mondiale dei poveri: a Lecce tutti assieme in un patto per l’inclusione

  • social

    Di notte nella sagrestia: ladri prelevano i soldi delle offerte e un computer

  • Cronaca

    Misterioso rogo: in fiamme l’auto di un commerciante

  • Cronaca

    Appiccano il fuoco nella casa disabitata: caccia ai vandali

I più letti della settimana

  • Cede il terreno a bordo strada e bus con studenti affonda su un lato

  • Una esplosione nel cambio della bombola di gas: fiamme in casa

  • Tre furti e la rabbia: "Papà, domani avremo i soldi per mangiare?"

  • Con la pala meccanica sbancano 300 metri quadrati di dune: sequestro e denunce

  • Castro, una possibile svolta nel mistero del cadavere recuperato in mare

  • "Nessuno ci calpesti". Viviana, che contro i fantasmi ci mette la faccia

Torna su
LeccePrima è in caricamento